MovieItaly: il primo canale di cinema italiano sbarca in USA!

20/9/2018 Variety

Un servizio streaming in America con i nostri film, grazie ad Amazon e a Minerva Pictures


Minerva Pictures sta per lanciare un canale SVOD dedicato al cinema italiano, rivolto al mercato americano tramite Amazon Prime Video, con una mossa innovativa che potrebbe rappresentare un flusso di entrata aggiuntivo per l'Industria cinematografica italiana.

Dopo aver lanciato con successo la sede US di RaroVideo, Minerva Pictures è pronta a lanciare il servizio streaming MovieItaly, a Ottobre in America e in Canada.

L'Azienda romana vanta un vasto catalogo di cinema nostrano, che include opere che spaziano da “Il Conformista” di Bernardo Bertolucci ai lavori del maestro dell'horror Mario Bava.

MovieItaly utilizzerà il servizio di self publishing di Amazon, che permette ai titolari dei diritti cinematografici di raggiungere l'audience tramite un canale su Amazon Prime Video, sulla base della ripartizione degli introiti.

Il Prime Video Direct è stato usato in passato per lanciare canali di cinema indipendente, come i lavori Indie della Samuel Goldwyin Films o i gioielli dello studio di punta della Corea del Sud, la CJ Entertainment. Il CEO di Minerva Gianluca Curti ha dichiarato che la sua azienda sarà "la prima in Europa a lanciare un canale SVOD dedicato alla cinematografia nazionale nel mercato americano”, sulla piattaforma di Amazon e in generale.

MovieItaly debutterà nel mese di Ottobre, con 100 titoli (prevalentemente vintage) prelevati perlopiù dal catalogo di RaroVideo di film, che include grandi classici, cult e horror, spaghetti western e film italiani sperimentali. Il servizio aggiungerà almeno 10 titoli ogni mese e conterrà persino degli extra e delle introduzioni da parte di star italiane sul “film del mese”.

Dopo il lancio del servizio in America, Minerva punta a espandersi in Inghilterra prima della fine dell'anno. “Provvederemo agli amanti del cinema italiano e appassionati di cinema d'autore, ma anche alle seconde e terze generazioni italiane che hanno un debole per le commedie e il cinema popolare”, ha dichiarato Curti.

Ha aggiunto che Minerva sta chiudendo contratti SVOD non esclusivi con i titolari dei diritti sul cinema italiano, In Italia e negli States, allo scopo di importare i nostri film e documentari di stampo più recente.

Per promuovere MovieItaly negli USA, Minerva organizzerà presentazioni e proiezioni mensili di film italiani a New York, in luogo ancora da stabilire.


Fonte Variety
https://variety.com/2018/film/global/amazon-prime-video-minerva-pictures-italian-movie-channel-1202950148/