Nuove uscite in dvd RaroVideo

Nuove uscite in dvd per RaroVideo: escono a dicembre Per amor vostro di Giuseppe Gaudino, e Addio fratello crudele di Giuseppe Patroni Griffi.

In concorso alla 72 Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia, Per amor vostro vede la splendida Valeria Golino nei panni di Anna, donna del sud arresa alla vita, che per il bene dei tre figli e per il senso di responsabilità nei confronti della sua famiglia decide di non vedere le cose che non vanno all'interno di essa. Quando però il lavoro le darà le soddisfazioni che merita, e una maggiore stabilità e indipendenza, la donna riuscirà ad iniziare un percorso di affrancamento anche dal marito, affrontando con determinazioni le paure che aveva sopito per anni.
Il film, coprodotto da Minerva Pictures con Rai Cinema, ha ottenuto al festival un'incredibile approvazione di pubblico e critica, e l'interpretazione intensa e impeccabile è valsa alla Golino la Coppa Volpi come Miglior Interprete femminile.

Altra chicca davvero rara da questo mese in dvd è Addio fratello crudele, di Giuseppe Patroni Griffi, cult movie del 1971, liberamente tratto dalla tragedia Peccato che sia una puttana di John Ford. Il film, ambientato nella Mantova rinascimentale, narra del rapporto incestuoso tra i fratelli Annabella e Giovanni. Quando Annabella rimane incinta del fratello, sceglie di sposare il meno odiato dei suoi pretendenti, il nobile Soranzo, il quale però, accortosi del fatto che la donna non è vergine ed è incinta, tenta di vendicarsi..
Il film, firmato nella regia dal grande regista teatrale Giuseppe Patroni Griffi, vanta la fotografia di Vittorio Storaro e la colonna sonora originale di Ennio Morricone.

Altre due uscite davvero imperdibili sono previste per i primi mesi del 2016. RaroVideo arricchirà la sua library con un'edizione strepitosa de Le vent d'est, la pellicola che Jean-Luc Godard girò nel 1969 insieme al collettivo Dziga Vertov, fondato insieme a Jean-Pierre Gorin, che farà parte della nuova era del suo cinema, quella politica che venne dopo la nouvelle vague. L'obiettivo non era quello di realizzare film politici, quanto di fare politicamente dei film.
Per la prima volta in dvd, Le Vent d’est rappresenta un’occasione per riscoprire il Godard più politico e rivoluzionario, il cineasta, pronto ad annullarsi e a condividere con la sua troupe il destino di un film (e di un cinema) ancora tutto da fare. Il film, girato in Italia e recitato sia in italiano che in francese, vede nel cast il grande Gian Maria Volontè e il padre del Cinema Novo brasiliano Glauber Rocha.

Infine arriverà nelle nostre cineteche un altro inedito, questa volta tutto italiano, un vero gioiello per gli amanti del genere fantascientifico. Si tratta di 2 + 5 Missione Hydra, per la regia di Pietro Francisci, quello che si può definire il primo film di fantascienza nostrano. Nel cast l'attrice Leonora Ruffo, splendida interprete italiana di film del calibro de I vitelloni di Federico Fellini e Il vedovo di Dino Risi.
Il 14 giugno 1964 i giornali italiani danno notizia dell'avvistamento di un UFO da parte di un contadino nella zona terremotata di Morino. Il professor Solmi, insieme alla figlia Luisa e all'assistente Baldi, scopre la presenza sulla Terra di un'astronave extraterrestre giunta sul nostro pianeta per controllare lo stato del processo scientifico possa minare la pace dell'Universo. Gli extraterrestri terranno in ostaggio i tre terrestri, costringendo Solmi ad aiutarli a riparare l'astronave in avaria e li condurranno con loro su Hydra.